In Triennale anche un'opera luminescente

Al Fuorisalone di Milano esposta per la prima volta in Italia "Candela", opera realizzata da Officine Panerai per esaltare il fenomeno della luminescenza. Presentata al Victoria & Albert Museum di Londra in occasione del London Design Festival, "Candela" vuole essere una sorta di immersione negli abissi più bui per scoprire - fisicamente - che la luce conserva una memoria di sé. Le Officine Panerai, fondate a Firenze nel 1860, misero a punto per la Regia Marina Militare i primi dispositivi "visibili" al buio (tra cui gli orologi Luminor e Radiomir). Candela (che dà il nome all'installazione) è l'unità di misura dell'intensità luminosa. L'opera si compone di un'armatura di 60 elementi uniti a formare un unico quadrante rotante. Col trascorrere del tempo, ciascuna armatura viene colpita da una scarica di luce che la impressiona facendo emettere un bagliore che poco a poco si affievolisce, ma la luce conserva sul quadrante, prima di scomparire del tutto, una "memoria di sé", visibile.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. BergamoNews
  2. Il Cittadino MB
  3. Monza Today
  4. BergamoNews
  5. EcodiBergamo

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Robbiate

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...